attiliobelli Attilio Belli -  Architetto, Professore di Urbanistica presso la Facoltà di Architettura dell’Università Federico II di Napoli. La sua ricerca è stata incentrata sugli studi del planning scientifico, in una fase in cui l'urbanistica italiana si apre alle scienze sociali e affronta la trattazione dei fenomeni territoriali con l'impiego di modelli logico-matematici. Direttore del Dipartimento di Conservazione dei Beni Architettonici ed Ambientali, promuove la creazione del Dipartimento di Urbanistica. Coordinatore del dottorato di ricerca in Razionalità e operatività della pianificazione. Consulente del Comune di Napoli per la redazione del PRG del '72, è stato membro della Commissione Urbanistica del Comune di Napoli nel 1977-90 e componente del comitato scientifico per la creazione del Secondo Ateneo di Napoli nel 1990.
Gabriella Caterina Gabriella CaterinaArchitetto, Professore di Tecnologia dell’Architettura presso la Facoltà di Architettura dell’Università Federico II di Napoli, ha svolto studi e ricerche nel campo delle tecnologie del recupero edilizio e urbano, con particolare attenzione al tema del controllo della qualità nel progetto di manutenzione, riqualificazione e riuso; sulle tematiche della progettazione ergonomica e della qualità d’uso di ambienti e prodotti. E’ stata Direttore della Scuola di Specializzazione in Manutenzione e Gestione Edilizia e Urbana, Presidente della SIE (Società Italiana di Ergonomia), visiting professor presso il il Master in Conservation dell'University of Pennsylvania e l’Institut des Sciences et Tecniques di Valenciennes, vicepresidente e responsabile scientifico del Consorzio CORITED.
 cuomo Alberto Cuomo - Architetto, Professore di Progettazione Architettonica presso la Facoltà di Architettura dell’Università Federico II di Napoli. Attento alla dimensione teorica dell’architettura, tra decostruzione degli elementi progettuali e ricostruzione dei racconti e delle idee, concentra il suo interesse sulla modernità e sui suoi attori (G.Terragni, A. Loos, L.Mies van der Rohe, I.I. Leonidov, G. Semper, G. Piranesi), per ritrovare in ogni singola storia l’inscindibile nesso tra fare e pensare e nel loro insieme la vocazione alla pluralità e alla sperimentazione propria del moderno, ma già implicita nell’impalpabilità originaria dell’architettura. Un analogo interesse all’esplorazione dei linguaggi e alla ricerca delle forme sottende la ricerca progettuale.

 

RenatoDeFusco Renato De FuscoArchitetto, Professore di Storia dell'Architettura presso la Facoltà di Architettura dell’Università Federico II di Napoli. Ha insegnato Storia del design presso l'Istituto universitario Suor Orsola Benincasa. Dal 1964 ha fondato e diretto la rivista Op.cit. di selezione della critica d'arte contemporanea. Premio Inarch per la rivista nel 1967; premio Inarch alla carriera nel 2001. Dirige la collana di critica dell'architettura e design della Franco Angeli di Milano; quella di storia dell'architettura e design della Liguori Editore di Napoli; quella dell'ADI (Associazione per il Disegno industriale) e la collana dei Trattati per l'architettura moderna della Editrice Compositori di Bologna.
Cesare-de-Seta Cesare De Seta - Architetto, Professore di Storia dell’Architettura presso la Facoltà di Architettura dell’Università Federico II di Napoli, ha diretto il Centro di ricerca sull’iconografia della città europea e ha insegnato all'École des Hautes Études en Sciences Sociales a Parigi, al Courtauld Institut of Art di Londra, al Politecnico di Zurigo e alla Columbia University, New York. I suoi interessi sono rivolti prevalentemente alle arti tra Sette e Novecento, alla storia urbana e alla storia del paesaggio. Nel 1980 è stato nominato Directeur d'études presso l'École des Hautes Études en Sciences Sociales a Parigi. Ha diretto il progetto dell'Atlas de la ville européenne, Maison des sciences de l'homme a Parigi. Nel 1994 è stato nominato Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura a Parigi.
virginia-gangemi Virginia Gangemi - Architetto, Professore di Tecnologia dell’Architettura presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Napoli Federico II. Direttore del Dipartimento di Configurazione ed Attuazione dell’Architettura  dal 1985 al 1990, dal  1997 al 2002 e dal 2008 al 2010, ne promuove la costituzione nel 1985. Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Architettura  dal 2004 al 2007. Coordinatore del Dottorato di ricerca in “Tecnologia e Rappresentazione dell’Architettura e dell’Ambiente” dal 1992 al 2006. Presidente della sezione di Napoli dell'Istituto Nazionale di Bioarchitettura dal 1993 al 2015. Membro  della Commissione edilizia del Comune di Napoli  dal 2001 al 2006.
uberto-Siola Uberto Siola - Architetto, Professore di Composizione Architettonica presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Napoli Federico II, della quale è Preside dal 1979 al 1996. All'attività accademica si accompagna una fitta ricerca progettuale, maturata soprattutto attraverso la partecipazione a concorsi nazionali e internazionali. Assessore a Napoli nel periodo a cavallo del terremoto del 1980, svolge il suo ruolo di intellettuale in modo globale partecipando attivamente alla vita politica cittadina e nazionale: dal 1996 al 2001 ricopre infatti la carica di deputato. Oggi ha ripreso la sua attività professionale e ricopre la carica di Presidente della Fondazione Internazionale per gli Studi Superiori di Architettura.
Webstaff | Regolamento | Mappa del Sito | © DiARC Dipartimento di Architettura via Toledo, 402 - 80134 Napoli ITALY | fax +39 081 2538717 | P.IVA 00876220633